progetto continuità ALBERI

Si è concluso con successo e gradimento da parte degli oltre 60 bambini coinvolti e delle professoresse Ballerini Giovanna di italiano e Monica Ferrari di arte e delle maestre Cristina Rossi, Valentina Silvestri e Luisa Pardini il progetto Continuità portato avanti dalle scuole secondaria di primo grado “Staffetti” e primaria “Cervara” di Massa.

Le due scuole, appartenenti allo stesso circolo didattico, in forma laboratoriale hanno scelto di lavorare trasversalmente con due classi quinte delle primarie e due classi seconde delle medie alla lettura del testo “L’uomo che piantava gli alberi” e alla sua interpretazione.

Lavorando prima separatamente e poi tutti insieme, nell’ambito di due incontri che si sono svolti nel mese di febbraio presso il plesso di viale Stazione, i bambini hanno lavorato divisi in gruppi e dato vita a numerosi cartelloni e pannelli con affissi disegni in sequenza che narrano la storia di un uomo, il protagonista del libro appunto, che ha trasformato la zona delle falde del Monte Ventoso in una regione piena di vegetazione e di vita, piantando con ostinazione e costanza tantissimi alberi, per tutta la sua vita.

Un progetto ispirato ad uno dei temi più sentiti dai ragazzi di oggi, quello dell’ambiente, che ha visto protagonisti attivi decine di giovanissimi che da questa lettura e dal lavorare tutti insieme a questo stesso importante e delicato argomento hanno imparato molto.

progetto continuità ALBERI