Videogita alla Miniera del Temperino - classe 1F

Le testimonianze dei ragazzi della 1F:

Visto che siamo in quarantena il viaggio non è stato reale, ma abbiamo utilizzato internet.

Il nostro viaggio virtuale è iniziato alle 9:00, tutti pronti davanti al computer per il collegamento, sembrava veramente reale.

Ci siamo salutati, abbiamo preso posto nel "pullman" su Google Maps guidatodalla prof. Tonini con la condivisione dello schermo.

Ci siamo fermati all'autogrill e la chat è stata inondata di messaggi.

La prof Ricci si è attrezzata con caschetto, corde, lanterna e piccone, per darci un'idea delle cose che usavano i minatori.

Era un lavoro molto pericoloso infatti molti operai sono morti perchè spesso venivano utilizzati gli esplosivi per agevolare la rottura dei minerali ferrosi e poteva succedere che il soffitto crollasse intrappolando i minatori.

La prof Masetti ha organizzato una piccola caccia al tesoro, ci è stato chiesto di dividere la classe in tre gruppi, io facevo parte del terzo gruppo al quale abbiamo dato il nome i Campioncini,

Dovemmo trovare rame (quello lo presi io in abbondanza da mia nonna), terra cotta, un oggetto dei minatori erbe aromatica e cibo mediterraneo antico.

La prof Bertolucci ci fece fare un rebus, e in fine le prof Tognoni e Tonelli ci fecero fare un balletto

Non avevo mai fatto una gita on-line e non sapevo cosa sarebbe successo ma secondo me è riuscita molto molto bene. I professori si sono impegnati perchè la gita sembrasse quasi come dal vivo, e direi che ci sono riusciti

 Io mi sono divertito moltissimo. Abbiamo trascorso un paio dore rincontrando i compagni di classe e le insegnanti. Spero di rifarne un'altra molto presto.

Videogita alla Miniera del Temperino - classe 1F